Spesso nelle case un problema sorge quando il rumore non è causato dai vicini (non direttamente, almeno) ma dall’ascensore.

ascensore

Questo è un fenomeno abbastanza frequente in particolare nelle case anni 60- 70.

Ci sono tre tipi di rumore che normalmente causano particolare disturbo: lo sbattere delle porte, la corsa dell’ascensore, e lo stop (che è quasi un colpo) di fermo ai singoli piani.

Va detto subito che questo tipo di rumori NON è risolvibile con l’isolamento della singola parete che confina con l’ascensore. Infatti le vibrazioni che questo impianto provoca, si ripercuotono su tutte le superfici della stanza. Ergo, se volessi risolvere il problema da casa tua, dovresti isolare con molta attenzione e cura tutte le sei superfici di ogni stanza (4 pareti, pavimento e soffitto).

Per fortuna esistono rimedi molto meno dispendiosi e molto efficaci.

Insonorizzazione del rumore dell’ascensore quando è in corsa

Partiamo con il rumore dell’ascensore che si avverte quando l’ascensore è in corsa.  Queste vibrazioni sono date dal rumore che emette il motore (immaginatevi una grossa carrucola) che è appoggiata direttamente sulla colonna un calcestruzzo della tromba dell’ascensore. Il rimedio è molto semplice: basta fare mettere tra la colonna in cemento armato e il motore dell’ascensore dei supprti in gomma che che facciano da cuscinetto antivibrante e che facciano si che le vibrazioni  della corsa dell’ascensore siano drasticamente ridotte.

Dove si possono acquistare questi supporti in gomma? Noi vi consigliamo di rivolgervi a Vibrostop di Milano che sono ultra specialisti in queste materie.

Insonorizzazione del rumore dell’ascensore quando si ferma ai piani

Passiamo ora al secondo tipo di rumore: il fermo ai piani che sembra un colpo. Anche questo problema è facilmente risolvibile. Basta cambiare la scheda software dell’ascensore che  “trasforma” l’andatura del vostro vecchio ascensore in quella di un ascensore moderno, cioè quando arriva al piano desiderato, prima rallenta per poi fermarsi delicatamente.

Insonorizzazione dell’ascensore quando sbattono le porte

Per quanto riguarda lo sbattimento delle porte, anche qui bisogna intervenire con il vostro ascensorista in modo che vi possa consigliare su quali accorgimenti adottare sia nella sostituzione delle porte, sia in “trucchi” che consentano alle porte in essere di fare meno rumore in fase di apertura-chiusura.

Cosa può (deve) fare l’amministratore del condominio

L’amministratore di condominio è obbligato ad intervenire, laddove il rumore dell’ascensore sia superiore ai limiti previsti dalla normativa e questo con spesa ripartita fra tutti i condomini.

Come si fa a sapere se il rumore eccede il limiti previsti dalla normativa: si chiama un tecnico acustico abilitato e gli si fa svolgere una perizia che attesti i valori riscontrati. Noi possiamo consigliarvi Accon Italia che è specializzata anche in questo tipo di misurazioni.

 

 

CHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE per risolvere il problema di isolamento acustico di CASA TUA  direttamente da un nostro esperto.

RISPONDIAMO  sempre entro 24 ore.

 Richiedi informazioni

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

Come insonorizzare una camera da letto

Come insonorizzare i rumori provocati dalla lavatrice del vicino

Come insonorizzare i rumori provocati dalle tubature