Noise Buster Technology

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERASono Paolo Marchetto e sono il responsabile tecnico di SilenzioCasa.

Oggi ho il piacere di presentarti una tecnologia che cambierà radicalmente il modo di fare isolamento acustico nelle case.

Ti spiego perché SilenzioCasa oggi è l’unica azienda in Italia specializzata nell’isolamento acustico delle case a poter utilizzare una tecnologia (di derivazione militare) che consente di “vedere” i rumori ed andare ad abbatterli lì, proprio dove sono.

NBT-Noise Buster Technology

Fino ad oggi infatti l’unica tecnologia disponibile era (ed è) il fonometro che è in grado di misurare solo il volume  dei suoni ma non  risponde al problema fondamentale cioè da dove vengono i rumori  e come si diffondono.

Non è facile esprimere la mia soddisfazione e quella del mio team per il traguardo di questo progetto che è costato  anni di studi e ingenti somme investite in ricerca. Ma oggi siamo in grado di presentarvi in  esclusiva mondiale NBT TM Noise Busters Technology,  l’unica tecnologia per la casa in grado di “sentire e vedere” i rumori.

Per farti capire cosa questo può significare per te,  faccio un esempio.

Tu hai un problema con il tuo vicino che ti disturba e decidi di realizzare un isolamento acustico.

Viene l’azienda Pinco Pallino che ti promette che “sicuramente la situazione migliorerà” e intanto non ti da nessuna garanzia scritta, ma solo rassicurazioni a parole…

E poniamo anche il caso che il lavoro, (purtroppo come spesso accade), non sortisca gli effetti desiderati: hai speso soldi e i rumori li senti ancora!! Che fai??

Se, almeno, questo lavoro tu lo avessi fatto con noi avresti almeno avuto la Garanzia Soddisfatto o Rimborsato e non avresti buttato via i soldi.

Ma parte il problema dei soldi buttati, quale altra strada ti rimane per risolvere il tuo problema?

Una strada può essere quella di chiamare un tecnico acustico che viene a casa tua a misurare i rumori.

Ora ti spiego cosa avviene in questi casi.

Il tecnico acustico esegue questa operazione con  l’unico strumento disponibile che era ed è il fonometro. Grazie al fonometro infatti, il tecnico può misurare la quantità di rumore (espressa in Decibel) all’interno di una abitazione.

Ora ti spiego perché l’analisi con il fonometro, in questi casi , non va bene per casa tua.

Per utilizzare il fonometro, il tecnico deve potersi recare  nella casa dei tuoi vicini – si, proprio quelli che fanno rumore e che ti disturbano.

Una volta a casa loro, il tecnico acustico emette un suono (con una strumentazione specifica) ed una volta emesso il suono misura a casa tua la differenza.

Per semplificare al massimo, il tecnico va a casa del tuo vicino, mette una cassa acustica che emette un rumore, diciamo, a potenza 100, poi misura a casa tua il rumore residuo, cioè il rumore che ancora passa, ad esempio 40, e a quel punto sa che le pareti di casa tua sono in grado di isolare per la differenza 60.

I primi problemi per te sono che:

1)    Spesso non sei in rapporti “particolarmente amichevoli” con il tuo vicino, quindi ti è difficile chiedergli di andare a fare le misure acustiche da casa sua, (dicendogli che le dovrai fare proprio perché ti disturba).

2)    Inoltre, se decidi di fare un isolamento acustico, spesso, l’ultima cosa che desideri è proprio quella di farlo sapere al tuo vicino, proprio per evitare che si senta “autorizzato” poi a fare ancor più rumore.

Ma, quand’anche riesci a fare la misura con il fonometro, questa ti dice solo una cosa: ovvero quanto “isola” una parete (o un soffitto, o un pavimento). Cioè ti da un numero nudo e crudo. Ad esempio: la parete isola 50 Decibel. E con quello che ci fai?

Riesci a capire dove passa ancora il suono? Dove si riverbera? Da quali punti precisi e secondo quali quantità ? Nonostante l’isolamento acustico fatto???

Te la do io la risposta: NO, non riesci ad aver tutte queste informazioni.

Peccato, perché sono le uniche che ti servono davvero. Quindi il fonometro non ti dice nulla oltre ad un numero.

Inoltre potresti scoprire  con il fonometro di  avere la casa a norma di legge, ma continuare ad essere disturbato acusticamente.

Ti potresti chiedere a questo punto: bene, e se io l’analisi al tecnico la facessi fare PRIMA di realizzare l’isolamento acustico?

A parte i problemi con il tuo vicino di casa che rimangono gli stessi  che ti ho espresso sopra (leggi punti 1 e 2 sopra) , l’analisi preventiva ti da esattamente le stesse informazioni , (cioè alla fine ti da un numero) che per te sono praticamente inutili.

Vuoi la prova?

Prova a  chiedere a qualunque tecnico acustico abilitato di farti le misurazioni acustiche  (che costano in media dai 700 ai 1200 euro), di darti i risultati e dirti cosa dovresti fare per risolvere il tuo problema.  Una volta che avrà i risultati, Il tecnico acustico ti darà sicuramente dei suggerimenti su come procedere per risolvere il tuo problema acustico.  Tu allora prova  poi a chiedergli: se io faccio  esattamente quello che lei mi chiede, poi lei  mi assicura che avrò risolto il mio problema e che raggiungerò i risultati attesi??

Vuoi sapere la risposta? La risposta è che il tecnico acustico non ti garantirà proprio un bel niente  ( e non potrebbe fare altrimenti, a meno che non si tratti di Mago Merlino o di un pazzo )

E il motivo è che i rumori con il suo fonometro li può solo misurare, ma non li può vedere, quindi non può sapere come si diffondono a casa tua.

Da oggi, invece,  noi di SilenzioCasa  grazie alla tecnologia esclusiva NBT TM siamo di in grado non solo di misurare il rumore che passa (come farebbe qualsiasi fonometro) ma anche di localizzare esattamente da dove i rumori passano attraverso le tue pareti, soffitti, pavimenti. Punto per punto.

Ma soprattutto possiamo fare  tutto questo senza andare a casa del vicino, ma stando comodamente a casa tua.

Cosa significa tutto questo per te? Significa che possiamo Garantirti un risultato certo e definitivo

Se una volta effettuato l’isolamento acustico non ti riterrai soddisfatto, potremo fare  un’analisi NBT TM  dei rumori, punto per punto per scovare (e successivamente correggere) i residui rumori passanti che ancora ti disturbano .

misura_20141119_162048_1600_dBA

Attenzione: l’analisi NBT è Gratuita  SOLO in  questi casi:

1)    il Cliente ha effettuato il lavoro con SilenzioCasa;

2)     il Cliente non è stato soddisfatto dei risultati raggiunti.

In tutti gli altri casi, l’analisi NBT dovrà essere pagata  a parte (con costo variabile tra i 2-3 mila euro + IVA) .

Quindi se hai eseguito il lavoro con noi e non ti riterrai soddisfatto dei risultati raggiunti ecco quello che accadrà:

–         Sarà  eseguita GRATUITAMENTE l’analisi  con NBT TM  che ci consentirà di scovare dove sono i rumori che ancora passano , nonostante l’isolamento acustico eseguito  (e non dovrai spendere i  2-3.000 euro previsti per questo tipo di analisi)

–         saranno GRATUITI  anche tutti gli eventuali interventi, lavorazioni, materiali e opere che dovranno essere messi in atto per bloccare definitivamente i rumori residui passanti e portare la situazione al livello atteso.

Avrai certamente capito a questo  punto che da oggi potrai star certo che con noi puoi risolvere il tuo problema dei vicini che ti disturbano in maniera certa, definitiva e garantita.

E tu puoi finalmente ritrovare la pace a casa tua e con la tua famiglia senza pensare che l’unica soluzione per risolvere il tuo problema acustico sia, alla fine, quella di dover cambiare casa.

Da oggi i rumori in casa tua per noi non hanno più segreti!

NBT TM   Noise Busters Technology  è un’esclusiva SilenzioCasa 

 

CHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE per risolvere il problema di isolamento acustico di CASA TUA  direttamente da un nostro esperto.

RISPONDIAMO  sempre entro 24 ore.

 Richiedi informazioni