Rumori dalle scale delle villette a schiera, ovvero, come realizzare l’isolamento acustico nella “bestia nera” della nostra casistica

I Rumori dalle scale delle villette a schiera pare proprio siano uno dei casi più diffusi di inquinamento acustico in questa tipologia di abitazione. La parete con le scale che ti divide dal tuo vicino pare essere la principale causa di diffusione dei rumori da abitazione ad abitazione.

Poi c’è anche un fattore aspettativa che non gioca a nostro favore. Se chi va ad abitare in appartamento, in qualche modo, mette già in conto di doversi sciroppare un po dei rumori del vicino, chi va ad abitare nella villetta a schiera pensa che, essendo appunto in villa, non dovrebbe avere questo tipo di problematiche. Salvo poi scoprire che purtroppo però moltissime volte non è così. I rumori del vicino ci sono e si sentono spesso molto bene.

Il caso più classico sono i rumori dalle scale delle villette a schiera: un rumore che pare di avere i vicini nella tua casa.

Ma non tutti sono uguali.

 

rumori dalle scale

Rumori dalle scale delle villette a schiera: le casistiche principali

Qua abbiamo una prima grandissima distinzione da fare: le mie scale sono “speculari” con quelle del vicino oppure no?

Una seconda macro distinzione è in merito alla natura dei rumori: sono rumori “impattivi” (rumori di quando sale e scende le scale) oppure sono rumori “aerei” (suoni, voce, musica, urla, grida, pianti ecc) ?

Queste sono 2 distinzioni che ci portano a 4 casi possibili dove, alcune volte è impossibile (a meno di opere faraoniche) insonorizzare. In ogni caso sono sempre casi difficili che vanno valutati caso per caso. Vediamoli insieme:

caso 1) rumori dalle scale impattivi con scala speculare: o riesci a far mettere la moquette o un tappeto sulla scala dei tuoi vicini o l’insonorizzazione è pressochè impossibile,a meno della chiusura completa della scala come fosse un ambiente a se (ma va visto caso per caso)

caso 2) rumori dalle scale impattivi e scala non speculare  : caso (teoricamente) poco più semplice di quello sopra, ma la maggior parte delle volte valgono le stesse conclusioni del caso 1.

caso 3) rumori dalle scale aerei e scala non speculare : come dicono a Roma ” se pò fà”: siamo nel caso più semplice dei 4 ed è quasi sempre fattibile un intervento di successo operando direttamente sulla scala con insonorizzazione di basso spessore (6 cm)

caso 4)   rumori dalle scale aerei e scala speculare : ci sono ottime possibilità di poter operare con successo lungo la scala con un insonorizzazione di basso spessore (6 cm).

A queste casistiche di base alle volte si aggiunge la presenza del tetto in legno il tetto in legno che non fa che moltiplicare le variabili in gioco e, quindi,  aumentare il grado di incertezza.

Come e quanto è possibile risolvere i problemi di rumore dalle scale nelle villette a schiera?

Chiarite le principali casistiche cui possiamo trovarci di fronte,  appare chiaro che i rumori impattivi sono i più difficili da isolare. Vediamo perchè.

villette-a-schiera

Quando una persona sale o scende le scale con passo deciso, le scale stesse provocano una serie di vibrazioni che si scaricano lungo tutta la struttura della casa. Quindi laddove si va ad insonorizzare solo la parete che ci divide dal vicino, questa non sarà mai una soluzione ai nostri problemi.

Le vibrazioni, infatti, si ripercuotono e corrono lungo tutta la struttura della tua casa, non solo attraverso la parete. E’ come se tu avessi una ferita che sanguina da tanti punti, ma il cerotto lo metti in un solo punto: per quanto buono è questo cerotto, difficilmente riuscirai a fermare l’emorragia di sangue. Todo claro fin qua? Muy bien amigo!

Quindi in questi casi, bisogna accertarsi se sia possibile (con costi accettabili) “internare” cioè rendere l’ambiente scale indipendente e distaccarlo (metaforicamente) dal resto della casa. Se è fattibile le scale verranno totalmente “chiuse” dal resto della casa, in tal modo, ad esempio, non si avranno le scale a vista ma le stesse verranno chiuse. Purtroppo questo non è sempre fattibile o privo di rischi. Ogni situazione va valutato caso per caso.

In questi casi, in genere, preferiamo agire di rimessa. Ovvero, posto che le scale rappresentano un ambiente di servizio, dove però, ovviamente, non soggiorniamo, ci concentriamo ad esempio nell’isolare le stanze dove soggiorniamo (camere da letto, sala, camera studio ecc) senza toccare direttamente l’ambiente scale da cui proviene la maggior parte dei rumori.

Laddove, invece abbiamo solo (o una netta prevalenza) di rumori aerei, le cose si semplificano un pò e spesso è possibile agire con successo direttamente sulla scala, evitando di dover intervenire in altri ambienti della casa.

Spero ti sia tutto chiaro, in caso contrario scrivimi.

Alla prossima e che il silenzio sia con te! Paolo Marchetto

Se pensi anche tu di avere un problema di insonorizzazione della tua casa e pensi che possiamo aiutarti a risolverlo, contattaci. Ricorda: la nostra consulenza tecnica e il sopralluogo sono sempre gratuiti. E, naturalmente, diamo un Isolamento Acustico con Garanzia …vera! Soddisfatto o Rimborsato 100%

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

Come insonorizzare la camera da letto: 7 consigli utili

Come insonorizzare le pareti di casa: gli errori che non devi commettere

 Perchè siamo diversi da qualunque altra azienda che trovi sul mercato?

 

Responsabile Tecnico di SilenzioCasa.