tappi orecchie per dormireLui ha cercato la soluzione “tappini orecchie per dormire” per oltre 25 anni, (in tutto il mondo) e alla fine ha insonorizzato la camera. Tu pensi di fare meglio?

In questo video eccezionale, Stefano che di lavoro è ricercatore e insegnante, ti spiega la sua ricerca lunga oltre 25 anni di tappini orecchie per dormire. Ed in particolare:

  • Ti spiega i diversi modelli di tappini orecchie per dormire che lui ha provato per anni: PRO e CONTRO
  • Ti spiega perchè effettivamente NESSUN tappino è in grado di risolvere definitivamente il problema del passaggio del rumore
  • Ti spiega quali sono i pericoli e le conseguenze di un uso prolungato dei tappini orecchie per dormire
  • Ti spiega perchè l’utilizzo dei tappini orecchie per dormire può provocare gravi problemi uditivi e respiratori
  • Ti spiega perchè l’utilizzo dei tappini accentua il problema del russare la notte

 

I tappini per ridurre il rumore, sono strumenti utilissimi ed indispensabili, ma c’è un grande MA ed è che bisogna distinguere quale utilizzo ne facciamo.

tappini orecchie per dormire

Un conto è utilizzarli in condizioni diurne, come ad esempio al lavoro per ridurre i rumori di impianti e macchinari: i tappini sono in questi casi strumenti utilissimi e indispensabili a proteggere l’udito (ed infatti, il più delle volte sono obbligatori anche per legge).

Un conto sono i tappini orecchie per dormire: qua il discorso si fa completamente diverso.

Tenere i tappini orecchie per dormire per tante ore, può causare tutta un’altra serie di danni collaterali.

  1. Nel caso dei tappini orecchie per dormire, a differenza di quelli diurni, l’orecchio va ad appoggiare sul cuscino (e schiacciare), e sopportarli  è tutta un’altra storia (come ampiamente spiegato nel video);
  2. pericoli uditivi e respiratori derivanti dall’utilizzo prolungato (e il video spiega il perchè)
  3. Eliminazione comunque parziale del rumore (il rumore, infatti entra anche attraverso il canale osseo posto dietro l’orecchio): e qui non c’è tappino che tenga
  4. beffa finale: non elimini i rumori che vorresti eliminare ma, in compenso, cercare da isolarsi da tutto e da tutti con i tappini orecchie per dormire, ti pone nella condizione di mettere anche in pericolo la tua famiglia quando si dovesse presentare un’emergenza (un bimbo che piange, rumori di furto o scasso notturni, allarmi incendi ignorati ecc.ecc).

Se pensi anche tu di avere un problema di insonorizzazione della tua casa e pensi che possiamo aiutarti a risolverlo, contattaci. Ricorda: la nostra consulenza tecnica e il sopralluogo sono sempre gratuiti. E, naturalmente, diamo un Isolamento Acustico con Garanzia …vera! Soddisfatto o Rimborsato 100%

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

Come insonorizzare la camera da letto: 7 consigli utili

Come insonorizzare le pareti di casa: gli errori che non devi commettere

 Perchè siamo diversi da qualunque altra azienda che trovi sul mercato?

 

Responsabile Tecnico di SilenzioCasa.