Insonorizzazione e isolamento acustico soffitto, la soluzione

Vicini di sopra rumorosi? Rendono la tua casa praticamente invivibile? Se hai perso l’amore verso casa tua e questo invece si è trasformato in odio puro che punta a farti cambiare casa prima possibile, sappi che risolvere quel problema è possibile e non solo, può farti riscoprire il motivo per cui hai comprato quel bellissimo appartamento.

La soluzione più drastica, ovvero quella di cambiare appartamento, non per forza risolve il problema, infatti anche quando hai comprato l’attuale casa non sapevi sarebbe stato così rumoroso il vicinato probabilmente, allo stesso modo quando andrai cercando una nuova abitazione, non potrai essere sicuro di nulla. Inoltre, svendere il proprio appartamento per cercarne uno a prezzo pieno significa perdere tantissimi soldi oltre ad impegnare mesi e mesi tra carte e traslochi. 

Quale è la soluzione? Insonorizzare il soffitto: per quanto banale sia la risposta spesso non è la prima che viene in mente, a causa di false dicerie e materiali presuntamente tossici che vengono utilizzati,in questa guida troverai la risposta a tutti quelli che sono i lati positivi e negativi dell’insonorizzazione per poter valutare in modo ottimale il da farsi. Di riflesso poi, la presenza di una stanza o più stanze insonorizzate in casa garantisce un aumento nel valore dell’appartamento stesso, consentendoti poi di rivendere a distanza di anni recuperando l’investimento iniziale. 

Altro argomento importante da trattare è il motivo per cui sei tu a dover pagare per la diseducazione del tuo vicino. Ecco riguardo questo il discorso è piuttosto delicato, esistono ovviamente le procedure legali da poter intraprendere citando il colpevole, ma i possibili scenari che si possono aprire a questo punto non sono tutti particolarmente felici, anzi solo in una piccola percentuale di casi la situazione si risolve purtroppo. Infatti è possibile che il vicino non abbia reddito a sufficienza per pagare la procedura legale che sarà interamente a carico tuo, trasformando la possibilità di uscita in un investimento a fondo perduto. 

Altra possibilità è quella del vicino che non paga analogamente al caso precedente, e cambia casa; a questo punto si gira nuovamente la ruota della fortuna e si incrociano le dita per sperare di trovare qualcuno di educato. Infine, solo una piccola parte di persone si trasforma per magia in condomini perbene e rispettosi.

isolamento acustico soffitto

Isolamento acustico del soffitto in minimo spessore

L’intervento da fare per insonorizzare una stanza o l’intero appartamento porta via inevitabilmente spazio, ma è possibile minimizzare l’entità del materiale inserito grazie a vari stratagemmi. Primo su tutti l’installazione di una struttura dallo spessore proporzionato a quello che è il problema da risolvere, è ovvio infatti che andare a mettere il massimo dei materiali fonoassorbenti (dopo ti spiegherò perchè questo termine è parzialmente errato ma passamelo per ora per farti capire) risulta nell’effetto di assorbimento del suono maggiore, ma non è sempre vantaggioso. Un abbassamento del soffitto eccessivo significa togliere vivibilità ed ariosità all’appartamento, con la possibilità di trasformarlo in un ambiente opprimente. Ecco perchè l’attività di scouting, ovvero di visita iniziale e valutazione dell’entità del rumore, la provenienza e il tipo dello stesso è fondamentale.  

placeholder

La stima di tutti questi parametri permette non solo di installare il materiale sufficiente e necessario, ma anche di posizionarlo nelle zone che risultano essere fonte maggiore del fastidio. Spesso infatti non è indispensabile insonorizzare il soffitto in ogni stanza della casa, ma solo in una per migliorare la situazione di vivibilità sensibilmente. Immagina infatti di percepire ancora rumore in cucina o salotto ma di essere nel completo silenzio in camera da letto, ecco in questa condizione la confusione sarà molto più sopportabile, essendo presente un piccolo spazio di pace in cui è possibile rifugiarsi. Inoltre, la condizione più fastidiosa è senz’altro quella in cui non si riesce a dormire a causa del chiasso altrui, risolvere questo aspetto quindi permette una serenità infinitamente maggiore ad un costo contenuto. A differenza di quanto spiegato in seguito riguardo i materiali acustici, Silenzio Casa propone l’installazione di pannelli innovativi che portavo via meno del 50% delle applicazioni tradizionali a parità di efficacia. Varie tecnologie di annullamento attivo del suono infatti permettono di abbattere l’ignoranza dei supporti montati ottenendo risultati ottimali. Si arriva addirittura ad applicazioni da 3cm per ottenere un isolamento sonoro ottimale… praticamente non ci si accorge nemmeno di aver modificato l’altezza del soffitto. 

Ricorda infine per concludere il paragrafo “altezza”, che un pannello così fino verrà applicato solo in presenza comunque della sicurezza di ridurre il rumore almeno del 70-80%, in modo da avere un risultato soddisfacente e non solamente poco ingombrante. Ovviamente anche in altre situazioni l’installazione permetterà di migliorare la situazione, ma questo non è l’obiettivo dell’intervento, il fine è risolvere definitivamente la problematica.

placeholder

Si arriva quindi al discorso riguardante i “materiali acustici”, anni di studi hanno concluso che questi in realtà non esistono, o meglio, esistono diversi materiali utilizzati con questa finalità, ma il loro assemblaggio e composizione fa la differenza. Ti sarà capitato infatti di sentire parlare di lana di roccia, sughero, lana di vetro, polistirolo o pannelli fonoassorbenti a spugna… 

Ognuno di questi materiali di per sè è vero che assorbe determinate frequenze di suono, ma lo fa in maniera totalmente inefficace se inadatto all’ambiente in cui viene posato. Per spiegare meglio, ognuno di questi materiali viene utilizzato e funziona parzialmente, ma è la loro stratificazione fatta ad hoc per il problema specifico da risolvere che fa la forza del trattamento. Diffidate da chi propone l’applicazione di un materiale magico uguale per tutti che una volta montato assorbirà qualsiasi tipo di suono, purtroppo questo tipo di supporto non esiste. 

Ciò che esiste è però un team di esperti che possono soppesare situazione e situazione per decidere in quale di queste applicare un determinato materiali in combinazione con quale altro e quando invece lo stesso accostamento non ha senso. Inoltre, i materiali utilizzati da Silenziocasa sono totalmente atossici, cosa non da poco se pensi che il materiale maggiormente utilizzato in termini di isolamento acustico è il piombo, ma non solo, anche la lana di roccia e quella di vetro sono “sotto accusa” e oggetto di esami approfonditi per comprenderne la natura tossica. 

Utilizzare questi materiali è di conseguenza sconsigliabile, anche se allo stato attuale delle cose non sono dichiarati ancora come velenosi. I materiali utilizzati in casa Silenziocasa sono invece 100% riciclati, senza collanti, in fibra e assolutamente non tossici, fornendo il massimo dell’efficacia rispettando non solo l’ambiente ma anche la tua salute.

Isolamento acustico soffitto. Quanto costa?

Da subito bisogna definire una cosa, ovvero quanto urgente è la condizione da risolvere. Sappiamo bene tutti quanto la pace e la tranquillità al meno in casa sia indispensabile, ecco perché un servizio come questo può essere considerato “impagabile”. Con questa prima considerazione non voglio concludere che il trattamento è estremamente dispendioso ma ogni cifra che vedrai di seguito è da ridimensionare rispetto alla gravità e agli anni di sopportazione che precedono l’intervento. La tanto descritta visita di ricognizione permette come già detto di risparmiare molto, andando ad operare solamente dove ha effettivamente senso, limitando gli interventi anche solamente ad una camera per ottenere già risultati apprezzabili. 

Con un servizio come quello offerto da Silenziocasa inoltre, hai la possibilità di fare un finanziamento a tasso agevolato al 5% con Deutsche Bank, banca estremamente affidabile, per ammortizzare il costo nel tempo. 

Calcolando inoltre che la stragrande maggioranza di interventi fatti non supera i 3.500,00 euro, per tempi inferiori di 5 anni si avranno rate da 60 – 120 euro. Aggiungendo poi il recupero fiscale del 50%, ecco che il costo si abbatte.

insonorizzazione soffitto

Ecco infine il pezzo forte del servizio offerto da Silenziocasa, ovvero il “100% soddisfatti o rimborsati”, il team infatti attraverso la visita di valutazione iniziale riesce a prevedere le chance di riuscita degli interventi futuri, agendo di conseguenza solo nel caso di sicurezza di riuscita. In questo modo non ti faranno perdere tempo con lavori e finanziamenti, per poi rimborsarti alla fine, ma ti diranno da subito che l’applicazione avrebbe efficacia ridotta data dalle particolari condizioni presenti. Il consulto è totalmente gratuito quindi non ti resta che fare un tentativo, saranno loro poi ad assicurarti l’efficacia dell’applicazione o meno. L’obiettivo di Silenzio Casa non è quello di arginare il problema, ma di risolverlo una volta per tutte, quindi diffida da chi ti dice di riuscire a diminuire i rumori del 50% o di percentuali prossime a questa, perchè un trattamento di questo genere non farà altro che farti perdere soldi e tempo. Il silenzio in questo caso quindi è letteralmente garantito, altrimenti vieni rimborsato, ottimo no? Ulteriore grado di trasparenza e affidabilità è visibile nel preventivo, infatti questo è assolutamente immodificabile e senza sorprese. Ti sarà sicuramente capitato di ottenere un preventivo che poi durante lo svolgimento dei lavori si è visto totalmente fasullo con l’accumularsi di costi “imprevisti”, ecco questo con noi non succede, il preventivo è indiscutibile e non modificabile, quindi puoi fidarti per una volta.

 

Avrai capito quindi quanto il prezzo di per sé non sia il problema che limita dall’applicazione dei nostri servizi, infatti chi vive questo problema ogni giorno da anni di sicuro non troverà alto il prezzo che gli proporremo per risolvere e ripeto, risolvere il problema (non arginarlo o rimandarlo). Tra l’utilizzo di tecniche innovative, la completa assenza di materiali tossici o presunti tali, la professionalità e la garanzia del “soddisfatto o rimborsato”, rende il servizio al meno da provare, visto anche che la consulenza è gratuita.

CHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE per risolvere il problema di isolamento acustico di CASA TUA direttamente da un nostro esperto.

RISPONDIAMO sempre entro 24 ore.

Torna su

Scopri il nostro libro

Insonorizzare casa è un gran casino!

Silenzio casa

Benessere Acustico S.r.l.
Via A. Volta, 2 – 20093 Cologno Monzese (MI)
Iscrizione al Registro Imprese di Milano al n. 1793950
CF e Part. IVA 05064590960
Capitale Sociale: 10.000 € I.V.
benessereacustico@pec.it