Coibentazione: tra insonorizzazione e risparmio energetico

tecnici coibentazione acustica

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
La coibentazione è una tecnica che utilizza materiali isolanti, per eliminare il passaggio di calore tra ambienti interni ed esterni. Tuttavia questo tipo di sistema funziona anche per evitare gli scambi di suono, e in questo caso si parlerà di isolamento acustico.

Come migliorare il comfort acustico?

Considerando i rumori esterni che possono disturbare il comfort interno della propria abitazione, la coibentazione acustica è un’ottima soluzione per combattere il problema. In ogni caso suoni fastidiosi possono compromettere diverse attività tra cui:
  • Uffici
  • Call center
  • Scuole
  • Ristoranti
  • Sale conferenze
Per questo motivo è necessario individuare subito i punti di maggiore dispersione sonora. Conseguentemente bisogna procedere in base alle proprie necessità e scegliere la tecnica giusta per isolare la propria stanza. Le tecniche più efficaci per la coibentazione acustica sono:
  • Doppio tramezzo, cioè una doppia parete con materiale insonorizzante
  • Pannelli isolanti, si basa sull’applicazione di pannelli fonoassorbenti sulle pareti
  • Pannelli isolanti di design, pannelli realizzati in legno, sughero e tessuto
  • Isolare con porte e finestre
  • Insonorizzare con l’arredamento
Per migliorare l’efficienza energetica, la coibentazione è una buona pratica perché con il miglior comfort evita la dispersione energetica. Tuttavia se vuoi incrementare anche il risparmio, ti consigliamo di consultare le offerte di fornitura per la tua casa.

Risparmiare energia grazie alla coibentazione

Come anticipato precedentemente, la coibentazione non è solo acustica ma anche termica. Per questo motivo installando nel proprio appartamento un materiale coibente, se ne migliora l’efficienza energetica. I materiali più utilizzati per coibentare le abitazioni sono:
  • lana di vetro
  • lana di roccia
  • polistirene estruso
  • polistirolo
  • vetro cellulare
  • poliuretano espanso
Da un punto di vista di scelta, il materiale perfetto per isolare le pareti non esiste. Dunque, ti consigliamo di scegliere quello più adatto alle tue esigenze economiche e di spazio. Nonostante la coibentazione non riesci a risparmiare energia? Potresti avere un contratto non idoneo alle tue esigenze. Quindi ricorda, di controllare le tue bollette e di vedere se le offerte sono vantaggiose per te e i tuoi bisogni. In caso contrario, ti consigliamo la lettura di questo articolo con tutte le informazioni di cui avrai bisogno in caso di disdetta dei contratti luce e gas.

Coibentare il tetto con un cappotto termico

Il cappotto termico è una tecnica di coibentazione ed è uno degli interventi disponibili con il Super Bonus 110% del decreto rilancio ed è in grado di ridurre di due classi il consumo energetico del proprio edificio. L’ecobonus al 110% interessa le spese sostenute per il periodo dal 1°Luglio 2020 al 31 Dicembre 2021. Qualsiasi cosa succeda, per riconoscere il bonus devi ricordati di documentare le spese. Per altre informazioni visita questa pagina.
Isolamento Acustico Casa con Garanzia 100%
Opinioni SilenzioCasa

Leggi altri articoli

Torna su
Insonorizzare casa

Scopri il nostro libro

Insonorizzare casa è un gran casino!

Silenzio casa

Benessere Acustico S.r.l.
Via A. Volta, 2 – 20093 Cologno Monzese (MI)
Iscrizione al Registro Imprese di Milano al n. 1793950
CF e Part. IVA 05064590960
Capitale Sociale: 10.000 € I.V.
benessereacustico@pec.it