Ticchettio dei Tubi e rumori del Riscaldamento?

tubin riscaldamento

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il riscaldamento condominiale quando entra in funzione provoca nella tua stanza il classico rumore di ticchettio dei tubi ?

Ecco le cose che devi sapere per risolvere il problema, gestendo il problema del ticchettio dei tubi, tutto a livello condominiale (evitandoti di sobbarcarti tutte le spese)

Ticchettio dei tubi riscaldamentoTicchettio dei tubi quando si accende il riscaldamento? E’ un fenomeno abbastanza diffuso. Non si parla in questi casi di eliminare grossi rumori, ma eliminare rumori fastidiosi, quello si.

Ti dico subito che difficilmente questo è un intervento che possiamo risolvere. Il motivo è presto detto: si tratta delle tubazioni condominiali e noi di SilenzioCasa:

1) non interveniamo sugli impianti 2) anche se volessimo, non possiamo intervenire su impianti condominiali

Cosa puoi fare tu per fare gestire il problema a livello condominiale (evitando di sobbarcarti di tutte le spese)

Ecco le cose basilari, ma necessarie, del  cosa puoi fare tu che ti ritrovi con questo problema:

1) avvisare l’amministratore del problema con lettera raccomandata (no telefonate) 2) Se non si muove nulla, promuovere un rilievo acustico per valutare l’intensità del problema a casa tua eseguito da parte di un Tecnico Acustico Abilitato della tua regione. 3) Se il Tecnico Acustico Abilitato rileva che i limiti di legge sono superati, l’amministratore è obbligato ad intervenire per risolvere la questione a livello condominiale.

In che cosa consiste l’intervento di risoluzione del problema del rumore dei tubi di riscaldamento ?

Il problema, normalmente, deriva dal fatto che i tubi con acqua calda e acqua fredda, hanno diverse dilatazioni termiche. Quando in inverno parte il riscaldamento, molte volte accade che le tubazioni si tocchino, provocando appunto il classico rumore.

Chi è preposto alla manutenzione dell’impianto dovrebbe correggere questo problema, inserendo dei distanziatori lungo le tubazioni tali per cui, i tubi stessi non vengano più a toccarsi e a provocare rumori.

Una volta fatto ciò, i tubi quando vengono nuovamente sollecitati, non si toccheranno più e il problema sarà risolto.

Questa che ti ho descritto è a procedura classica che ti consigliamo di seguire.

E se a livello condominiale non si muove nulla?

Talvolta, (per mille ragioni) il percorso ordinario non è percorribile e allora, come estrema ratio,  per risolvere il problema bisognerà pensare ad insonorizzare la (o le) pareti.

Come saprai, prima di qualsiasi intervento noi di SilenzioCasa eseguiamo sempre un sopralluogo tecnico (rigorosamente gratuito) a casa delle persone che richiedono una nostra valutazione.

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

Interventi con Garanzia 100%

Come isolare acusticamente una stanza

Dicono di noi

Leggi altri articoli

Torna su
Insonorizzare casa

Scopri il nostro libro

Insonorizzare casa è un gran casino!

Silenzio casa

Benessere Acustico S.r.l.
Via A. Volta, 2 – 20093 Cologno Monzese (MI)
Iscrizione al Registro Imprese di Milano al n. 1793950
CF e Part. IVA 05064590960
Capitale Sociale: 10.000 € I.V.
benessereacustico@pec.it